Pannelli Solari Intelligenti

Pannelli solari intelligenti, mobili a seconda del tempo e dell’uso interno

La notizia viene dalla rivista Nature Energy, a svilupparli sono stati i ricercatori del Politecnico di Zurigo, guidati dal professor Arno Schlüter

Ogni facciata è composta da una serie di pannelli solari mobili montati su una rete di cavi d’acciaio leggeri, ognuno dei quali è controllato individualmente e mosso in verticale e orizzontale da un elemento robotico «morbido».

Queste parti robotiche sono il cuore del sistema, perchè gli permettono di bloccarsi in un punto per resistere a temperature più rigide e anche a tempeste. Il sistema è stato testato nel Campus Honggerberg a Zurigo (Swiss Federal Institute of Technology Zurich) e, dai risultati ottenuti, si è visto che permette di produrre circa il 50% in più di energia in una giornata estiva senza nuvole, rispetto ai pannelli solari statici.

Oltre a produrre elettricità, la facciata intelligente può regolare anche la quantità di luce e calore da far penetrare nell’edificio, regolando la temperatura interna. E questo grazie a un algoritmo di apprendimento, con cui si può controllare il movimento dei pannelli.

Per determinare fino a che punto è possibile risparmiare energia, i ricercatori hanno simulato diversi scenari sulla base dei dati raccolti dai prototipi, ad esempio in uffici e zone residenziali a Zurigo, Il Cairo ed Helsinki.

I risultati indicano che il potenziale di questi nuovi pannelli è maggiore negli uffici rispetto alle abitazioni e con climi caldi piuttosto che freddi, in particolare in zone temperate come l’Europa centrale. Secondo le simulazioni, “più variabili sono le condizioni ambientali, maggiori sono i benefici della facciata adattiva”, indica Arno Schlüter, coordinatore della ricerca.

Una simulazione condotta in alcuni uffici di Zurigo, costruiti seguendo gli standard più elevati, mostrano che le facciate “intelligenti” permettono di generare il 115% dell’energia necessaria per riscaldare o raffreddare l’edificio per tutto l’anno. Un risultato simile (114%) è emerso dalla simulazione effettuata su alcuni uffici costruiti al Cairo prima del 1920.

Altre fonti:

https://www.nature.com/articles/d41586-019-02105-6
https://www.repubblica.it/ambiente/2019/08/28/news/pannelli_solari_intelligenti_si_muovono_secondo_il_meteo-234540310/
https://www.swissinfo.ch/ita/tutte-le-notizie-in-breve/eth–sviluppati-pannelli-solari-mobili/45181414

Disegno copertina: Armando Tondo
Foto: Repubblica.it e Ansa.it

Elisa Poggiali

Elisa Poggiali

Ingegnere ambiente e territorio, membro del database 100 esperte.it nei settori S.T.E.M., si occupa di ambiente, tecnologia, innovazione e networking per la sostenibilità.

Elisa Poggiali

Elisa Poggiali

Ingegnere ambiente e territorio, membro del database 100 esperte.it nei settori S.T.E.M., si occupa di ambiente, tecnologia, innovazione e networking per la sostenibilità.