Pareri non richiesti e luoghi comuni: 5 cose da non dire alle persone con disabilità

La Top Five di Marina Cuollo

Dalla signora che si complimenta perché vai al lavoro “così ti tieni occupata”, a quella che chiede “ma chi è questo bel ragazzo, tuo fratello?”, passando per il giovane che “mamma mia sei una grande! Io al posto tuo mi sarei già buttato da un ponte, davvero!”.

Le frasi che “fanno salire il crimine”

Sono diverse (e spesso pessime) le osservazioni e le considerazioni che le persone con disabilità si sentono rivolgere dai cosiddetti “normodotati”.
A stilare una sorta di “Top five” delle cose da non dire a una persona con disabilità ci ha pensato Marina Cuollo, scrittrice e umorista, che in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook interpreta – con tanto di trucco e travestimenti – cinque personaggi da lei incontrati che le hanno regalato altrettante frasi di quelle che “fanno salire il crimine”, come lei stessa afferma nel video.

“E’ passato un po’ di tempo dal mio ultimo video – ha scritto Marina nel suo post -. Per la vostra gioia stavolta mi sono avvalsa della collaborazione di più soggetti di dubbia credibilità, tra cui la famigerata Signora Concetta, esperta di luoghi comuni e dispensatrice di considerazioni non richieste“.

Cosa succede quando metti insieme le pessime uscite della gente e una videocamera? Facile, un nuovo video. Ovvero: 5 cose da non dire alle persone con disabilità.Lo so, è passato un po’ di tempo dal mio ultimo video, ma per la vostra gioia sta volta mi sono avvalsa della collaborazione di più soggetti di dubbia credibilità, tra cui la famigerata Signora Concetta, esperta di luoghi comuni e dispensatrice di considerazioni non richieste.Se non condividete ve li mando tutti a casa.

Pubblicato da Marina Cuollo su Domenica 20 ottobre 2019
Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.

Miriam Cesta

Miriam Cesta

Giornalista professionista, collabora con diverse testate dedicate al mondo della salute, della medicina e del benessere.