Pasqua, le uova ai bambini ricoverati nei reparti di pediatria dei principali ospedali italiani

L’iniziativa dei supermercati Pam Panorama a Parma, Genova, Padova, Torino, Treviso, Mestre e Siena

ROMA – Milleduecentocinquanta uova di cioccolato per tutti i bambini ed i ragazzi ricoverati nei reparti di pediatria delle principali strutture sanitarie italiane: è il progetto solidale lanciato dai supermercati Pam Panoramanelle città di Parma, Genova, Padova, Torino, Treviso, Mestre e Siena.

La Pasqua solidale.  “Prestare particolare attenzione nei confronti di chi è in difficoltà fa parte del nostro DNA”,  spiega a Repubblica Mondo Solidale Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement Pam Panorama.  Con questa iniziativa si punta a portare negli ospedali, ai bambini costretti a stare lontani da casa, l’atmosfera festosa della Pasqua attraverso la consegna “in corsia” di 1.250 uova contenenti quaderni e oggetti di cancelleria. Inoltre, ad ogni struttura ospedaliera sarà donato un uovo di dieci chili.

Il calendario. Il progetto solidale ha preso avvio il 12 aprile dall’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla di Parma per poi proseguire con l’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova, la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova – in collaborazione con Fondazione Città della Speranza -, il Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova – in collaborazione con Fondazione Salus Pueri -, l’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino, l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese Le Scotte di Siena e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

FONTE: REPUBBLICA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!