Perché i koala abbracciano gli alberi? Ecco svelato il mistero.

Perché i koala abbracciano gli alberi? Ecco svelato il mistero.

Ecco perché i koala sono così “affettuosi” con i tronchi degli alberi

A tutti sarà capitato di imbattersi in una foto di un dolcissimo koala che abbraccia un albero e vi sarete chiesti il perché oppure avrete pensato che lo facciano soltanto per affetto nei confronti di un’altra creatura terrestre.

Invece c’è una spiegazione scientifica a questo fenomeno ed è stata analizzata e dimostrata da un  gruppo di ricercatori dell’Università di Melbourne, in Australia.

L’estate australiana è molto calda e le temperature possono raggiungere anche i 40° C. In queste situazioni estreme, avere una pelliccia folta come quella dei koala può essere un problema. Per questo motivo, questi simpatici marsupiali abbracciano gli alberi di eucalipto – di cui, tra l’altro, si cibano – per abbassare la propria temperatura corporea. Il microclima delle foreste di eucalipto e di acacia, infatti, permette ai koala di avere un po’ di sollievo dal rovente caldo esterno, poiché la temperatura degli alberi risulta essere di oltre 5 gradi in meno rispetto a quella circostante.

Lo studio

Come si legge nello studio pubblicato sulla rivista Biology Letters, uno dei modi in cui le specie possono resistere alle temperature calde e, quindi, evitare di disidratarsi e ridurre al minimo lo spreco di liquidi, è la ricerca di microclimi freschi, ma solo se il loro habitat fornisce tale rifugio.

I ricercatori hanno monitorato il comportamento di 37 koala muniti di radiocollari e il loro atteggiamento in condizioni meteorologiche “calde” e “lievi”. Inoltre, attraverso immagini termiche degli alberi all’interno del sito di studio, sono stati raccolti i dati sulle temperature del tronco durante la stagione calda, per valutare se tale cambiamento avesse potuto spiegare il comportamento dei koala in base alla variazione del clima nel loro habitat.

È stato dimostrato che durante la stagione calda, gli animali adottano una postura che permette loro di esporre la maggior parte della loro superficie corporea alla parte fresca dell’albero, in cui i loro arti si distendono a formare un abbraccio. In queste condizioni climatiche, i koala prediligono i rami inferiori degli alberi mentre nei giorni più freschi, sotto i 25 gradi, siedono sulle fronde più alte degli alberi.

I profili di temperatura dell’albero hanno mostrato una forte congruenza con i modelli di comportamento osservati del koala. Durante la stagione calda, le temperature medie della superficie degli alberi delle quattro specie di alberi dominanti nel sito erano significativamente più basse delle temperature locali dell’aria.

La ricerca ha, quindi, dimostrato che abbracciare gli alberi consente ai koala di rinfrescarsi fino al 68%, riducendo così il bisogno di evaporare preziosi fluidi. La tendenza dei koala ad abbracciare gli alberi riduce notevolmente i requisiti di perdita di calore previsti e il risparmio idrico derivante da questo comportamento potrebbe essere fondamentale per la sopravvivenza di questa specie durante le ondate di calore.

Tale mutua connessione tra animali e alberi, che s’instaura soprattutto durante i periodi caldi, è utile a comprendere quali habitat debbano essere preservati in vista dei cambiamenti climatici in atto.

Leggi anche:
Scienza: animali cooperativi, altruisti e dotati di senso morale
Il mondo a colori dei colibrì
L’Australia non sarà più la stessa

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy