Preservativi a scuola: calano le infezioni tra adolescenti

E’ quanto emerge da uno studio statunitense pubblicato sul Journal Adolescent Health

SI E’ parlato molto dell’importanza dell’educazione sessuale a scuola. Uno studio sistematico pubblicato recentemente sul Journal Adolescent Health  ha voluto analizzare l’impatto dei programmi di disponibilità del profilattico  sui comportamenti sessuali  e sulla salute sessuale in studenti delle  scuole superiori. Sono stati a tal fine analizzati i diversi articoli scientifici che riportavano dati su questo programma definito CAP (condom availability program), abbastanza diffuso in America del nord, ma anche in altri paesi.   

I programmi di disponibilità dei preservativi (CAP) si riferiscono a qualsiasi intervento a qualsiasi livello (scuola, città, stato o federale) che preveda l’accesso degli adolescenti ai preservativi. In alcuni casi è previsto un  più ampio programma completo di educazione sessuale  in cui gli studenti ricevono informazioni sulle IST, l’HIV, la gravidanza, e la contraccezione, nonché le istruzioni per il corretto e costante uso del profilattico. Altre volte si tratta della possibilità di procurarsi il profilattico all’interno della scuola, magari attraverso dei distributori automatici. Per non scomodare la pruderie di alcune persone, diciamo subito che i risultati sono rassicuranti nel senso che non è stato riscontrato un aumento dell’attività sessuale nei giovani che hanno usufruito di questi programmi  e non si è verificato neanche un aumento di promiscuità  con un  maggior numero di partner sessuali. Altro dato interessante, contrario a tutto l’allarmismo da parte di chi  ancora oggi  non vuole l’educazione sessuale nelle scuole per timore che questo renda i bambini prima e  gli adolescenti successivamente inclini ad avere rapporti sessuali in età precoce: il programma di disponibilità del profilattico non abbassa l’età dell’iniziazione sessuale.

CONTINUA SU REPUBBLICA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

commenta

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!