Fotovoltaico a basso costo

Questa startup permette di acquistare il proprio fotovoltaico con soli 39 euro

Come funziona il sistema proposto da Enyway

Enyway mette a disposizione porzioni di un impianto fotovoltaico per produrre e consumare energia rinnovabile a prezzo di mercato. Senza intermediari.

È la rivoluzione di cui si parla da tempo: la democratizzazione dell’energia. Ovvero poter acquistare direttamente piccole porzioni di un impianto solare e usufruire dell’energia rinnovabile da questo prodotta, senza intermediari. E diventare un prosumer – produttore e consumatore – senza dover necessariamente comprare ed installare un impianto fotovoltaico. Per ora il servizio esiste solo in Germania, dove la startup Enyway è la prima ad offrire ai consumatori l’opportunità di acquistare la superficie di una scatola da pizza di impianto fotovoltaico per soli 39 euro.

Come funziona il sistema proposto da Enyway

La giovane società, nata nel 2017, lo scorso novembre ha lanciato un crowdfunding per realizzare un impianto di 8mila metri quadrati nei pressi di Hecklingen, una città della Sassonia-Anhalt. Chiunque poteva partecipare e i pacchetti acquistabili andavano da un minimo di 39 euro per la superficie di impianto solare pari ad una scatola per la pizza, fino ai 299 per superfici più grandi. “Il (cliente) medio può ora partecipare attivamente alla transizione energetica”, ha detto il manager di Enyway Heiko von Tschieschwitz, che quasi 20 anni fa ha fondato il primo e oggi più grande fornitore di energia verde della Germania. 

Continua a leggere LIFEGATE.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!