Rifiutare di indossare la mascherina è un comportamento collegato a disturbi antisociali: lo studio

Rifiutare di indossare la mascherina è un comportamento collegato a disturbi antisociali: lo studio

Coloro che non rispettano le misure di contenimento del Covid-19 sono risultati più insensibili, ostili e ingannevoli

Un gruppo di scienziati brasiliani ha collegato la resistenza alle misure di prevenzione per contrastare il Covid-19, come l’invito a indossare la mascherina, a tratti di personalità antisociali.

Questo studio, condotto in America Latina, ha visto il coinvolgimento di oltre 1.500 persone di età compresa tra 18 e 73 anni.

Utilizzando un questionario, gli scienziati hanno cercato di identificare la risonanza affettiva dei partecipanti, cioè il loro impulso ad agire sui sentimenti suscitati da un’altra persona.

Il sondaggio ha anche chiesto informazioni sull’osservanza alle misure di contenimento previste per arginare la diffusione del Covid-19 e, una tra queste, è stata la domanda sull’utilità dei dispositivi di protezione, come indossare la mascherina.

I risultati

Tra le persone intervistate, sono stati identificati due profili: un profilo di tipo antisociale, resistente alle misure di sicurezza anti-Covid, e l’altro più empatico.

Il profilo antisociale era collegato a punteggi più alti nelle domande sulla personalità relative a “insensibilità, inganno, ostilità, impulsività, irresponsabilità, manipolatività e assunzione di rischi“, tratti antisociali che, osserva lo studio, “sono tipicamente presenti nelle persone con diagnosi di disturbo di personalità”

Questo gruppo aveva anche punteggi più bassi nella risonanza affettiva.

Secondo gli studiosi, “attraverso screening che dimostrano un’elevazione in questi tratti, è possibile effettuare interventi mirati ad una maggiore consapevolezza e conseguente rispetto delle misure di contenimento“.

Infatti, sebbene si siano svolte proteste in tutto il mondo per quanto riguarda l’uso della mascherina, la loro efficacia continua a essere dimostrata in un numero crescente di studi.

Un rapporto internazionale pubblicato su Lancet, che ha analizzato i dati di 172 studi in 16 paesi, ha rilevato che indossando la mascherina c’è solo il 3% di possibilità di contrarre il Covid-19.

Allora perché molte persone sono ancora convinte che la pandemia sia un complotto e continuano negare l’efficacia delle misure di prevenzione?

Fonte: The Independent

Leggi anche:
Covid-19, “Portare la mascherina può aumentare le difese come un mini-vaccino”
Covid-19: in Indonesia se non hai la mascherina ti mettono in una bara
Con la mascherina divento un super-eroe e proteggo gli altri dal virus

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Potrebbe interessarti anche

Maria Grazia Cantalupo

Maria Grazia Cantalupo

Social Media Manager di People For Planet

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy