Rilevati misteriosi segnali radio dallo spazio profondo

Sei impulsi da un miliardo e mezzo di anni luce, è il secondo fenomeno di questo tipo mai registrato.

Registrato dal nuovo radiotelescopio canadese Chime, appena acceso, che in pochi mesi ha individuato in totale 13 fast radio burst in serie.

SEI impulsi radio, della durata di pochi millesimi di secondo. Un segnale ripetuto più volte, il secondo nella storia della radioastronomia, è giunto fino a noi da una galassia lontana circa un miliardo e mezzo di anni luce. Lo hanno registrato gli astronomi in Canada con il nuovo telescopio Chime, parliamo di un fast radio burst, lampo radio veloce del quale la spiegazione era un mistero fino a pochi mesi fa.

CONTINUA SU REPUBBLICA.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

commenta

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy