Ristorante solidale: a Natale si ripropone il “piatto sospeso”

Grazie a un’app fino al 15 dicembre si può donare un pasto a chi ne ha più bisogno

Tutti conosciamo la tradizionale usanza napoletana del “caffè sospeso” per cui si lascia un caffè pagato al bar per uno sconosciuto che non può pagarlo da sé: ebbene, in questi giorni – e fino al 15 dicembre – facendo un ordine tramite l’app di Jast Eat nelle città di Milano, Torino, Roma e Napoli sarà possibile aggiungere un Piatto Sospeso del valore di 3,00€, 4,00€ o 5,00€ scegliendo tra riso, pasta, pollo, hamburger, panini e tante altre specialità.

Come funziona

Al termine dell’operazione i “piatti sospesi” lasciati dai clienti verranno raddoppiati da Just Eat e nei giorni 17, 18 e 19 dicembre, in concomitanza con la Giornata Internazionale della solidarietà Umana che cade il 20 di dicembre, verranno consegnati a comunità, case accoglienza e centri dedicati selezionate dalle Caritas locali.

Ristorante Solidale dal 2016

“Minor spreco di cibo” è un must già da qualche anno, recepito persino in una legge ad hoc, e le buone pratiche nel campo della ristorazione sono sempre più diffuse, come quella per quasi il 60% dei ristoranti di condividere con i dipendenti i cibi prossimi alla scadenza.

Leggi anche:
La legge Gadda contro lo spreco alimentare (e non solo)
Le migliori App contro gli sprechi di cibo (Infografica)

Il Piatto sospeso rappresenta però qualcosa di più: come afferma Daniele Contini, Country Manager di Just Eat in Italia, è “un circolo virtuoso per i ristoranti e per le persone, contribuendo a diffondere una cultura anti-spreco e a supportare i meno fortunati”

Nel 2018 sono stati consegnati 700 pasti e la speranza degli organizzatori per il 2019 è non solo di confermare quella cifra ma di far sì che questo progetto di food delivery solidale possa espandersi ulteriormente.

I Ristoranti aderenti

I piatti sospesi raccolti saranno preparati dai seguenti Ristoranti Solidali aderenti all’iniziativa di Natale:

Milano: Kombu, Chickebot, Mama Burger, This is not a Sushi Bar, Tram Laboratorio Tramezzino veneziano, Let’s Wok, Genuino, Maoji Street Food, e Mao Hunan.
Torino: Kombu, Piadineria Cuslè, Rizzelli,T-Bone Station, Hamburgherie di Eataly, Curry & Co.Taco Bang, La Mangiatoja.
Roma: Sushi in the box, Burger King, Pani e Ripieni, Mi Garba La Pizza, Naturale, T-Bone Station, TBSP-The BBQ & Smoke Project, Tyler, Fello Bistrot, Metro Gourmet Attitude, Miss Pizza Centocelle, Food Delivery Ex Mercato
Napoli: Pollo&Patate,Triclinium Gastronomia, Laura Bistrot, Pizza Loca, D’ausilio Macelleria Pub& Grill, Burger King, Hoop Bagel, Rosticceria Magia, Oca Nera, Kokore, O’ Sushi, I’m Pokè

Per maggiori informazioni: RistoranteSolidale.it

Leggi anche:
La sciarpa sospesa per i senzatetto
Il compleanno è un diritto!

Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti

Potrebbe interessarti anche

Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti

Consigli per gli acquisti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy