Scoperte intorno alla Via Lattea alcune delle galassie più antiche

Risalirebbero a 13 miliardi di anni fa, quando la luce delle stelle non aveva ancora illuminato l’Universo

“E’ come aver trovato nel giardino di casa i fossili dei primi umani che hanno popolato la Terra”, dice uno degli autori dello studio.

Non lo sapevamo, ma intorno a noi ci sono alcune fra le galassie più antiche del cosmo, veri e propri “fossili” cosmici nati 13 miliardi di anni fa, quando l’Universo era ancora bambino. Secondo un nuovo studio infatti, intorno alla Via Lattea si nasconderebbe un gruppo di galassie primordiali molto più antiche della nostra. Per identificarle e risalire alla loro età, tre astronomi dell’Università di Durham e dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics, hanno confrontato l’emissione luminosa delle galassie nane in orbita intorno alla Via Lattea e alla galassia di Andromeda. Lo studio, pubblicato su The Astrophysical Journalfornisce un nuovo importante campione osservativo utile per studiare le epoche più remote della storia dell’Universo.

CONTINUA A LEGGERE SU REPUBBLICA.IT

Commenta con Facebook
Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti

commenta

Maria Cristina Dalbosco

Maria Cristina Dalbosco

Fa parte della Redazione di People For Planet. Scrive e si occupa dell'editing e della revisione dei contenuti