Si può studiare e imparare dormendo? Ipnopedia

Si può studiare e imparare dormendo?

Scientificamente si chiama “ipnopedia”. Se ne parla da decenni, ma non funziona

Addormentarsi con le cuffie alle orecchie e un corso di inglese in sottofondo, e in questo modo imparare una lingua straniera dormendo… è il sogno di tutti…

Secondo uno studio dell’Uni-Ulb Neurosciences Institute, in Belgio, pubblicato su Scientific Reports, l’ipnopedia, cioè la capacità di apprendere informazioni e concetti durante il sonno, sarebbe una cosa impossibile.

Il cervello è in grado di registrare i suoni mentre dormiamo ma non è capace poi di usare queste informazioni per l’apprendimento.
Lo studio è stato svolto su 26 partecipanti, monitorati durante la fase non Rem del sonno e stimolati con un flusso di suoni “casuali o strutturati in modo da poter essere raggruppati in gruppi di tre elementi distinti”, scrive l’Ansa, che riporta: “Durante il sonno, le risposte del cervello a un esame detto magnetoencefalografia hanno dimostrato che potevano rilevare i singoli suoni, ma non vi era evidenza di alcun rilevamento della categorizzazione in gruppi distinti. Al contrario, da svegli i partecipanti non hanno mostrato problemi in questo compito.”

Sul tema relativo all’apprendimento durante il sonno, o apprendimento subliminale, la bibliografia è molto ampia.
Dalla Treccani: “La sperimentazione nel secondo dopoguerra sembrava confermare la sua efficacia: ad esempio nel 1955 alcuni marinai, esposti nel sonno all’alfabeto Morse, in un corso successivo riuscirono ad apprenderlo più velocemente dei loro commilitoni. La spiegazione del fenomeno è arrivata negli ultimi decenni, allorché gli esperimenti condotti con l’elettroencefalografia rivelarono che i soggetti che apprendevano durante il sonno erano quelli che a causa degli stimoli verbali venivano svegliati: la rilevazione delle onde cerebrali dimostrò che chi non era stato svegliato dalle frasi non presentava alcun apprendimento di funzioni complesse.”

Sarebbe una delle più longeve false credenze psicologiche della storia.

 

Commenta con Facebook
Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.

commenta

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.