Suicidi e TikTok: “Stiamo abbandonando i bambini davanti ai social?”

Acp lancia l’allarme “tempo libero”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il commento di un pediatra Acp, Andrea Satta, alle tragedie che negli ultimi giorni hanno visto una bimba di 10 anni perdere la vita a Palermo, mentre partecipava a una sfida su TikTok. Intanto si indaga su un nuovo caso di “suicidio” a Bari, che riguarda un bambino di 9 anni.

Allarme tempo libero

“Della morte di un bambino nessuno può sentirsi assolto. Noi pediatri della ACP (Associazione Culturale Pediatri) lanciamo un forte allarme su come trascorrano il “tempo libero” i nostri bambini. Privati della possibilità di frequentare i loro coetanei oltre la scuola, lo sport, le lezioni di musica e tutte le attività sociali, molti di loro si sono rifugiati nella solitudine. Il “tempo libero”, invece, è un diritto alla felicità. Il fatti tragici di questi ultimi giorni hanno ulteriormente messo in risalto come questa pandemia abbia prepotentemente reso più domestica e quasi incontrollabile la frequentazione da parte dei bambini dei dispositivi elettronici (smartphone e tablet), utili nel tenere connessi i rapporti umani con nonni e piccoli amici, autorizzando però, di fatto, una pericolosa autogestione. Siamo passati dal problema della passività della tv delle generazioni precedenti alla incontrollata interazione universale con la rete. Sappiamo bene che questo è per tutti un momento difficile, nessuna nostalgia del tempo andato, l’infanzia dei nostri nonni non era migliore e nessuno vuole fermare progresso e tecnologia, ma oggi non possiamo perdere di vista il rischio che sta inquinando la vita dei nostri bambini”.

Disney+ vieta ai minori di 7 anni Dumbo, Aristogatti e Peter Pan

Che meraviglia i neuroni specchio

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Potrebbe interessarti anche

Michela Dell'Amico

Michela Dell'Amico

Giornalista, responsabile sezione Green per People For Planet. Ambiente, femminismo e mobilità i miei temi culto. I commenti sono solo miei

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy