Taiwan, legalizzate le nozze gay

E’ la prima volta in Asia

Il Parlamento di Taiwan diventa il primo in Asia a legalizzare i matrimoni tra individui dello stesso sesso. La svolta, giunta con l’atteso voto odierno, è stata festeggiata da centinaia di sostenitori dei diritti gay, riunitisi fuori dalla sede dell’assemblea. Nel 2017, la Corte costituzionale aveva stabilito che le coppie omosessuali hanno il diritto a contrarre un matrimonio legale.

Erano state presentate tre diverse bozze di legge. Due, volute dai conservatori, puntavano a limitare il nuovo diritto a un’“unione civile” o a una “relazione familiare“. Queste sono state bocciate, mentre è passata la bozza governativa, che parla apertamente di “matrimonio” e fornisce alcuni, limitati diritti d’adozione.

Continua a leggere su TGCOM24

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Potrebbe interessarti anche

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Redazione centrale: Gabriella Canova, Simone Canova caporedattore centrale, Miriam Cesta settore Persona, Maria Cristina Dalbosco settore Società, Michela Dell’Amico settore Green

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la Privacy e Cookies Policy