Te la pago io la bolletta

Staccano luce e gas a un padre di 4 figli. In coda allo sportello un uomo gli paga il debito

Babbo Natale l’altro giorno era in coda allo sportello Multiservizi di Conselve, in provincia di Padova, che ci facesse lì non lo sappiamo, probabilmente anche lui doveva pagare una bolletta.

Fatto sta che mentre sta aspettando il suo turno vede un uomo in grande difficoltà: gli hanno appena staccato luce e gas perché non ha pagato il servizio. L’uomo dice all’impiegato che ha 4 figli e che proprio non ce la fa a pagare in un sol colpo tutta la somma, 600 euro, ma si sente rispondere che non è possibile rateizzare perché l’insolvenza dura da troppo tempo.

Bel guaio, proprio un bel guaio, sconsolato l’uomo se ne va piangendo.

È il turno di Babbo Natale che vista tutta la scena decide di pagare il debito di quell’uomo, per intero così che gli ripristino luce e gas.

No, scusate, Babbo Natale non c’entra, qui c’è stata un umano che ha visto la possibilità di aiutare un altro umano in un momento di difficoltà. E ha chiesto di restare anonimo.

Ci piace questa umanità qui.

Vedi anche
Ristorante solidale: a Natale si ripropone il “piatto sospeso”
Chi aiuta i senzatetto a superare l’inverno

Foto di Myriam Zilles da Pixabay

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.