fbpx

Tweeting Bra

Il nome non tradisce: è proprio un reggiseno che twitta.

Il prototipo, creato dalla ateniese OgilvyOne, è stato utilizzato per una campagna della Nestlé Fitness per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione dei tumori al seno. Ogni volta che il reggiseno veniva slacciato, un sensore inviava allo smartphone, via bluetooth, il comando di spedire un messaggio twitter dal proprio account. In occasione della campagna il messaggio riguardava specificamente la ricerca sul cancro al seno ma potenzialmente può essere predisposto qualsiasi altro messaggio (un testo di richiesta aiuto, quale ad esempio la comunicazione di un malore).
Non si può dire che abbia riscosso un gran successo: è scomparso dal 2014.
https://twitter.com/tweetingbra

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.

commenta

Simone Canova

Simone Canova

Scrittore, ricercatore, grafico, autore di “Cacao, il quotidiano delle buone notizie”, webmaster dei siti del circuito di Alcatraz/Jacopo Fo. E’ Coordinatore della redazione centrale di People For Planet.