Inquinamento carbone Europa

Ue: -19% di generazione elettrica da carbone nel primo semestre del 2019

Buone notizie! Il carbone sostituito sempre più da fonti rinnovabili e gas naturale

Secondo il report del think tank Sandbag, il consumo dell’oro nero per la generazione elettrica sarebbe in forte calo quasi ovunque in Europa, sostituito sempre più da fonti rinnovabili e gas naturale.

La generazione elettrica alimentata a carbone in Europa è calata del 19% nei primi 6 mesi del 2019: secondo i dati forniti dal think thank londinese Sandbag, il consumo dell’oro nero per produrre elettricità in Europa avrebbe visto un vero e proprio crollo verticale spinto soprattutto dalla grande produzione di energia garantita da fonti rinnovabili e gas naturale.

Secondo il documento elaborato da Sandbag sulla base dei dati ENTSO-E, l’elettricità generata dalla combustione di carbone ha fornito circa 50 TWh in meno tra gennaio e giugno 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Al contempo, le rinnovabili (fotovoltaico ed eolico su tutte) e il gas naturale hanno immesso in rete ciascuna  circa 30 TWh in più rispetto ai primi 6 mesi dello scorso anno.

Continua a leggere su RINNOVABILI.IT

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!

Redazione People For Planet

Redazione People For Planet

Il meglio del Web selezionato per te!