Progetto Marine Doc Estate

Vado a vivere in nave!

Il Progetto Marine Doc Estate prevede di trasformare le vecchie navi mercantili in disuso in abitazioni ecocompatibili.

Vorreste andare a vivere in una barca ma soffrite il mal di mare? Il Progetto Marine Doc Estate è ciò che fa per voi.
In pratica si prendono le navi da carico in disuso, si portano in un bel posto in mezzo alla natura e si trasformano in case non solo di lusso ma anche autonome dal punto di vista energetico.
O almeno così affermano i promotori del progetto, lo studio di architettura Komma. Il primo mercantile a essere ricollocato sarà la Kempenaar, una nave che solcava la rete fluviale olandese, lunga più di 60 metri ma ormai in disarmo perché obsoleta.

Gli architetti hanno progettato una ristrutturazione totale trasformando la Kempenaar in appartamenti di lusso con ampi spazi all’aperto. La nave sarà collocata nelle pianure fluviali olandesi e dotata di impianto fotovoltaico, pompa di calore, e sistemi che permettono la piena autonomia energetica, con particolare attenzione all’isolamento termico.

Il progetto prevede di non perdere la struttura e la forma originale della nave: la poppa, la timoneria e il ponte di prua verranno esaltate dall’esterno con eleganti forme geometriche e una grande terrazza verde panoramica sul tetto permetterà una visione a 360° sull’ambiente naturale esterno.

Fonti:

https://www.infobuildenergia.it/notizie/vivere-case-ecosostenibili-vecchie-navi-mercantili-marine-doc-6317.html
http://aasarchitecture.com/2018/07/marine-doc-estate-by-studio-komma.html

Commenta con Facebook
Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.

commenta

Gabriella Canova

Gabriella Canova

Fa parte della Redazione. Si occupa dei rapporti con i redattori esterni nonché della stesura di vari articoli relativi alle tematiche del portale.